Status

Art. 1 – Costituzione – È costituita ASSLIB, Associazione Libero Commercio, Turismo, Spettacolo, apartitica, apolitica e senza scopi di lucro.

Art. 2 – SCOPI ASSLIB – L’ Associazione vuole rappresentare in termini sindacali, informativi e di relazione, di tutela professionale, morale, materiale, i diritti dei soci appartenenti ai settori commerciali, turistici e dello spettacolo.
Per questo organizza campagne di sensibilizzazione, studi, ricerche, dibattiti, convegni, presenze pubbliche. Svolge, ovunque e con l’utilizzo di qualsiasi mezzo mediale, proprio e non, le azioni connesse al conseguimento dei suoi scopi con iniziative diversificate ritenute idonee e opportune. Coordina e promuove l’attività professionale degli associati curando i rapporti con istituti, enti, altre associazioni, società, amministrazioni pubbliche e private, liberi professionisti, in campo locale, nazionale, europeo e internazionale. Si attiva per convenzioni e contratti in ogni settore, di credito bancario, assicurativo, di servizi pubblici e privati, trasporti, materie prime, prodotti e manufatti, per agevolare i soci nello svolgimento delle loro attività consentendo risparmi, sconti, trattamenti di garanzia, facilitazione, semplificazione.

Art. 3 – SOCI ORDINARI, STRAORDINARI, SOSTENITORI –

a) possono far parte di ASSLIB, in qualità di soci ordinari, operatori, esercenti, titolari e loro collaboratori nei settori del commercio e del turismo; musicisti, compositori, artisti, organizzatori e manager nei settori dello spettacolo e dell’intrattenimento.

b) possono essere ammessi, in qualità di soci straordinari operatori appartenenti ai settori diversificati delle imprese, industriali, agricole e dei servizi, singoli professionisti, cittadini che sostengono gli scopi dell’Associazione, le sue iniziative e le attività dei soci ordinari.

c) Soci sostenitori cono considerati tutti coloro che, a garanzia e sviluppo delle attività associative, forniscono economie, beni, lasciti, elargizioni, donazioni.

Art. 4 – CRITERI DI AMMISSIONE E DOVERI DEGLI ASSOCIATI – Le domande di ammissione all’ASSLIB dovranno essere presentate, corredate della documentazione opportuna, alla Direzione. Il direttore, che può avvalersi dei pareri di presidenti, vice-presidenti, coordinatori e soci effettivi, assemblea, decide inappellabilmente, senza obbligo di motivazione, sull’accoglimento e sul rifiuto. Il socio ammesso ha l’obbligo di rispettare lo Statuto, le indicazioni e le deliberazioni provenienti dagli organi dirigenti, consultivi e di rappresentanza istituzionale dell’associazione. La decadenza di socio viene decisa dal direttore in assenza del versamento della quota annuale e di gravi motivi comportanti danno all’immagine, agli scopi dell’associazione, all’intera comunità dei soci, a singoli gruppi di soci, a singoli soci.

Art.5 – ORGANI ASSLIB – Sono organi ASSLIB l’Assemblea dei Soci, la Presidenza e due Vice-presidenze, il Coordinamento composto da coordinatori locali e di settore, la Direzione.

Assemblea dei Soci – L’Assemblea Generale dei Soci, ordinaria. viene convocata una volta l’anno con ordine del giorno diramato almeno quindici giorni prima della data fissata. La convocazione è a cura del Direttore, che può consultarsi con il Presidente, i Vice-presidenti, i coordinatori. Su richiesta motivata di singoli soci o gruppi di soci, il Direttore può convocare una o più assemblee straordinarie. Le deliberazioni dell’Assemblea, ordinaria e straordinaria, assumono carattere consultivo e la loro applicazione viene attivata dal Direttore verificati i termini legali, fiscali, di opportunità. Le deliberazioni dell’Assemblea sono vincolanti nell’elezione del Presidente, che dura in carica cinque anni, e del Direttore, nominato a tempo indeterminato. Le cariche di Presidente, Vice-presidente, Coordinatore locale e di settore, Direttore sono incompatibili con incarichi in partiti politici e incarichi amministrativi pubblici derivanti da elezioni e non. Nel caso di presentazione ad una tornata elettorale, politica e amministrativa, il rappresentante ASSLIB decade automaticamente dalla carica associativa ricoperta mantenendo la sola qualifica di socio ordinario o straordinario.

Presidenza – Il Presidente viene scelto ed eletto tra i soci ordinari, operatori dei settori commercio, turismo, spettacolo. La sua funzione è di rappresentanza e relazione presiedendo l’Assemblea generale ASSLIB, partecipando a convegni, congressi, incontri e riunioni. Promuove l’Associazione diffondendone scopi e Statuto, sostenendone la crescita con la promozione e l’ingresso di nuovi soci. Collabora con il Direttore, al quale è demandata la responsabilità legale e fiscale, esprimendo pareri, consigli, suggerimenti. Interviene sugli organi di stampa e nelle testate giornalistiche per favorire dibattito e informazione sugli scopi associativi e i temi dei settori di riferimento.

Vice-presidenza e Coordinamento – ASSLIB si avvale di due Vice-presidenti, indicati sia dall’Assemblea che dal Presidente e dal direttore e convalidati nel corso dell’Assemblea Generale dei Soci. I Vice-presidenti collaborano con il Presidente, ne esercitano anche individualmente le funzioni in caso di assenza prolungata, collaborano con Direttore e Coordinatori. I Coordinatori locali e di settore sono indicati da Presidente, Vice-presidenti e Direttore senza bisogno di elezione da parte dell’Assemblea Generale dei Soci ma sulla base della loro disponibilità collaborativa e di impegno. Riunioni periodiche di coordinamento possono svolgersi, convocate dal Direttore e con invito a Presidente, Vice-presidenti e Coordinatori, in più occasioni, pubbliche e private, nel corso dell’anno.

Direzione – Il direttore viene nominato all’atto della costituzione ASSLIB a tempo indeterminato. Ha la responsabilità istituzionale, di rappresentanza legale e fiscale. Viene scelto per qualità e serietà professionale, relazionale e per l’esperienza nei settori in cui opera ASLLIB a garanzia del conseguimento degli scopi associativi. Stipula convenzioni e contratti così come considerato nell’art. 2. Decide sull’ammissione a socio come previsto negli Art. 3 e 4. Assume la funzione di segretario, con stesura del verbale, nell’Assemblea Generale dei Soci, ordinaria e straordinaria, da lui convocata. Assume la direzione degli organi di stampa e comunicazione di proprietà e di riferimento dell’associazione. Attiva quanto di utilità per il conseguimento degli scopi associativi ivi compresa la definizione di sedi di rappresentanza, reti relazionali diversificate e qualsivoglia mezzo e strumento a beneficio dei Soci.

Art. 6 – INFORMAZIONE – L’attuazione di gran parte degli scopi statutari è resa possibile attraverso l’informazione e la comunicazione. Pertanto ASLLIB può dotarsi di strumenti giornalistici, informativi, di comunicazione di sua proprietà e di terzi. Utilizza ogni strumento del comunicare – notiziari, giornali, radio, televisioni – creando, fin dalla sua costituzione, un proprio sito internet ufficiale.

Art.7 – PATRIMONIO ED ENTRATE – Le entrate ASSLIB derivano dalle quote di iscrizione annuale dei soci nella misura approvata dal Direttore e dagli interventi dei Soci sostenitori. Provengono inoltre da sostegni, contributi pubblici e privati, lasciti, donazioni, offerte e da interessi maturati e dovuti in conseguenza di convenzioni, contratti, iniziative associative. L’esercizio finanziario coincide con l’anno solare. La stesura dei bilanci e la cura degli obblighi fiscali è a cura del Direttore sostenuto da un professionista del settore.

Art. 8 – NORME TRANSITORIE – Nel caso di incerta interpretazione degli articoli del presente Statuto, di ulteriori definizioni dovute a sviluppi sociali, culturali, legislativi, fiscali Il Direttore, per fattori urgenti anche indipendentemente dalla convocazione dell’Assemblea Generale dei Soci, ha facoltà di adottare atti transitori di interpretazione, regolamenti e delibere esecutive.

 

 

taboola spy tool l Magnetic signs Seattle